Cronaca
Con i coltelli in auto davanti alla banca, sorpresi dai carabinieri
mercoledì 15 maggio 2019

A essere denunciati due ragazzi fermi di notte, davanti all’istituto di credito. A Campi identificata la donna che a marzo aveva aggredito un pensionato.

A Corigliano d’Otranto, i carabinieri hanno denunciato due ragazzi: S. A. A., 28enne, residente a Cavallino e D. V. L., 24enne leccese.

I due, intorno alle 2.30 circa della scorsa notte, sottoposti ad un controllo mentre si trovavano a bordo di un’autovettura, nei pressi della filiale BancApulia, sono stati trovati in possesso di armi: il 28enne aveva un coltello a farfalla con lama lunga 10 cm circa e di 3 proiettili cal.22; il 24enne di un coltello a serramanico con lama lunga 8 cm. Circa

Il 28enne, conducente del veicolo, è risultato positivo all’assunzione di sostanze stupefacenti e, pertanto, denunciato, con ritiro della patente di guida. Il veicolo non è stato sequestrato poiché di proprietà di terzi.

Inoltre i carabinieri di Campi salentina hanno identificato P. R. I., 25enne rumena, residente a Grottaglie quale autrice dell’aggressione, avvenuta il 1° marzo scorso nei confronti di un pensionato del posto. La donna è stata denunciata per evasione in quanto epoca fatti era sottoposta agli arresti domiciliari.